martedì 4 aprile 2017

CONSIGLIATO DA SPAZIO INTERIORE

LUNGO LA VIA DEL Sé
con Gabriele Rosemarie Paulsen 
per tutti coloro che intendono dare un solido fondamento teorico pratico al proprio percorso spirituale

Il pensiero olistico e la consapevolezza del Sé
La civiltà occidentale contemporanea ha prodotto un continuo espandersi della società sul piano materiale e, al contempo, una dolorosa carenza sul piano spirituale. In un’epoca in cui predominano scienza, progresso e pensiero analitico razionale, viviamo una lacuna profonda riguardo al pensiero olistico ed integrale.Si avverte sempre più un pressante senso di vuoto e per cercare di colmare questo profondo disagio, è necessario ritrasferire il proprio desiderio di crescita ed espansione ad un livello più profondo ed aprirsi di nuovo ad una concezione filosofica dell’esistenza.
Domande come “Chi sono? Da dove vengo? Dove vado? Perché esisto?” hanno bisogno di una dimensione spirituale e di un’autentica ricerca interiore per trovare risposte esaurienti che consentano di indirizzare l’Io verso il Sé. La nostra cultura possiede un’antica e ampia tradizione filosofica spirituale ed esoterica che ci riporta ad una concezione integrale dell’uomo e della vita.
Questo ciclo di seminari nasce dal desiderio di offrire un contributo per colmare il vuoto interiore, introducendo al pensiero olistico-integrale occidentale, inteso come strumento per una visione e una comprensione più profonda della vita e dell’esistenza umana.
Ogni seminario si svolge su uno o più fine settimana.

Tra Cosmo e Mondo
Introduzione alla visione olistica ermetica e alle leggi universali
27/28 Maggio   - 24/25 Giugno
La concezione ermetica vede l’uomo come essere cosmico, unità di corpo, anima e spirito, che non abita semplicemente il mondo materiale, ma è inserito in un contesto ben più ampio che lo collega alle forze universali. L’esistenza terrena è una via evolutiva, il luogo dove l’essere umano è chiamato a superare importanti prove per diventare consapevole, perfezionarsi e riconoscere la propria natura divina. La filosofia ermetica introduce questo concetto con la legge dell’analogia:”come Sopra così Sotto”, la stessa che Paracelso formulerà come “macrocosmo uguale a microcosmo”, facendo intuire la presenza di una realtà superiore, chiamata intelligenza cosmica, Dio o Unità che genera il mondo delle mille forme visibili. Sulla terra, governata dalla legge della polarità, tutto appare scisso e duale. Anche la coscienza dell’essere umano è scissa, per questo egli ha bisogno del mondo per comprendere la propria interezza. La legge della risonanza insegna infatti quanto l’ambiente circostante ci faccia sempre da specchio, anche nel caso di avversità e malattia. Proiezione, ombra e inconscio diventano così tematiche fondamentali per un autentico cammino di autoconoscenza che l’essere umano è chiamato a percorrere per trasfor- marsi, evolvere e guarire, l’unica strada possibile che lo riconduce al suo nucleo divino, al suo Sé.



Il ciclo dell’anno come simbolo della vita e dei nostri compiti 






evolutivi




 “Tutta la vita è ritmo” - dice Rudolf Steiner - tutta la vita è un incessante susseguirsi di poli opposti. Comprendere il significato simbolico del ciclico svolgersi dell’anno e delle sue stagioni e riconoscerne le analogie con la vita aiuta a comprendere i compiti evolutivi, le tappe e i passaggi che l’essere umano è chiamato ad affrontare.L’arrivo della primavera con tutta la forza del risveglio, è il simbolo della nascita e dell’infanzia; il suo rigoglioso fiorire è la gioventù e le conquiste materiali.
La semina, la crescita e la pienezza dell’estate sono l’avviarsi verso la vita dell’adulto. La metà della vita a metà dell’estate è il raccolto, la maturità e al contempo l’inizio del ritorno.
Il declino dell’autunno è il lento ritirarsi: la grande metamorfosi.
L’inverno è il ripiegarsi su se stessi, il riposo nella morte dove, nel momento più buio, rinasce la luce verso una nuova primavera.







I Principi Primi: Introduzione alle forze universali






I 4 elementi fuoco, terra, aria, acqua e i corrispettivi 12 archetipi (segni zodiacali) sono i princìpi originari che corrispondono alle leggi e alle energie universali.Sono i princìpi che creano il mondo e si manifestano in tutte le sue innumerevoli forme. Queste pietre prime sono presenti in tutte le manifestazioni concrete: nei pianeti, nelle stagioni e nei mesi, nei luoghi e nelle situazioni, nei paesaggi e nelle regioni. Trovano le loro analogie nella natura, nelle incarnazioni umane, nelle professioni, negli stati d’animo, nei modi di pensare e di agire, nei nostri quadri clinici.
Conoscere gli archetipi e come si manifestano a tutti i livelli esistenziali ci permette di comprendere meglio i nostri compiti evolutivi nel mondo terreno con i suoi appelli, le sue prove e le sue sfide.Essi sono una chiave per decodificare il linguaggio della vita e trovano la loro espressione simbolica nello zodiaco originario del mondo, con i suoi 10 pianeti ed i 12 segni astrologici. In questa luce lo zodiaco diventa la rappresentazione efficace di un sistema filosofico compiuto.


Riconettersi con la dimensione spirituale: Pregare Contemplare Meditare 

Re-ligio nell’etimologia originaria, significa “ricollegarsi”, ricongiungersi al Tutt’Uno, a Dio, all’Unità. Fondamentale rilevanza assumono, in questo contesto, pratiche quali la preghiera, la contemplazione e la meditazione.Per colmare il vuoto esistenziale e riavvicinarsi ad una dimensione spirituale realmente vissuta è necessario, oltre alla comprensione del funzionamento delle grandi leggi di vita, entrare in diretto contatto con la nostra Anima. L’Anima è il tramite fra corpo e spirito. Ascoltarne i messaggi significa dare ascolto ad un’istanza superiore, ad una maestra interiore che sola può farci da guida. Imparare ad entrare in contatto con l’Anima può essere di profondo aiuto nel nostro cammino ed è indispensabile per chiunque voglia davvero avvicinarsi alla dimensione spirituale e vivere la propria esistenza in modo pieno e consapevole.






I Seminari

I seminari sono rivolti a tutti: dai professionisti nel campo terapeutico a chiunque desideri sviluppare comprensione e consapevolezza per il proprio percorso di vita. Pur essendo strettamente connessi, sono concepiti come unità a sé stanti e perciò possono essere frequentati anche singolarmente. Accanto alla teoria ogni seminario offre esercizi pratici e meditazioni che agevolano la comprensione a livelli più profondi del mentale.
Al termine di ogni seminario sarà consegnato un attestato di partecipazione.

Il seminario: “Tra cosmo e mondo ” è base propedeutica all’intero programma. 
Durante la prima parte vengono trattati i temi dell'Unità di Corpo, Anima e Spirito nonché delle 7 Leggi di Vita, tra cui la Legge dello Spirito, la Legge dell'Analogia e la Legge di Polarità  per approcciare la profonda natura metafisica dell'essere umano e del mondo e la Legge di Risonanza che prepara alla seconda tappa di giugnoLa Legge dell'Ombra.
Carl Gustav Jung ritiene che l'ombra sia la prima cosa da affrontare sulla via spirituale per questo dedichiamo un'intero weekend a ombra, conscio, inconscio e proiezione.
Da settembre a dicembre quattro weekend sugli archetipi astrologici e l'importanza del pensiero verticale: una nuova chiave per decifrare la vita e imparare come riscattare aspetti d'ombra.



Gabriele Rosemarie Paulsen
Laureata in Lingue e Letterature straniere a Venezia e per vent’anni manager d’azienda, ha studiato Naturopatia Olistica con Corrado Bornoroni presso l’Istituto Superiore di Medicina Olistica di Anguillara Sabazia (Roma).Ha proseguito la formazione in Psicosomatica Integrale e Medicina Archetipica con Margit e Ruediger Dahlke presso la scuola dahlkiana, dove ha conseguito il Diploma di Insegnante di Meditazione e di Terapeuta del Respiro e della Reincarnazione. Ha frequentato corsi di Terapia della Regressione con Trutz Hardo e di Astrosofia presso la Scuola di Simbologia Ermetica di Randolf Schaefer a Francoforte sul Meno. Nel 2008 ha ottenuto a Berlino l’abilitazione tedesca alla pratica psicoterapeutica. Da allora opera come Terapeuta della Regressione e tiene seminari in Italia e in Germania







Per informazioni e iscrizioni: Dr.ssa Gabriele Rosemarie Paulsen 
gabrielerosemarie.paulsen@gmail.com 
tel. 329 9028933






Nessun commento:

Posta un commento