venerdì 19 settembre 2014

TRA ANIMA E CORPO, PSICOLOGIA E MEDITAZIONE

PSICOLOGIA e MEDITAZIONE
TRA ANIMA E CORPO
ROMA 17,18 OTTOBRE 2014
Presso Aula Magna istituto Regina Elena
Via Puglie 6
Meditare è il mezzo per raggiungere la massima consapevolezza di sé e del mondo. Questa comprensione non passa attraverso il capire, ma l’essere..
A questo assunto dedicheremo due giornate di lavori per mettere in risalto i punti di congiunzione che esistono tra la Psicologia e la Meditazione. Due approcci scientifici e creativi rivolti allo studio della mente e allo sviluppo della consapevolezza, apparentemente così lontani, separati da una distanza che divide l’Oriente dall’Occidente, ma così vicini se vogliamo guardare a questa distanza nell’ottica dell’integrazione, della contaminazione, della ricerca.
In questi due giorni si porrà luce su questa pratica, la meditazione, così antica eppure tanto attuale e presente e su questa conoscenza, la psicologia, così moderna eppure fondata su radici tanto profonde.
Interverranno esperti conoscitori di entrambe le discipline che utilizzano da anni questa integrazione nella loro pratica clinica.
La SIPs è la più antica e la maggiore società scientifica di psicologia in Italia: raccoglie al proprio interno psicologi di diverse estrazioni. La storia della SIPs coincide con la storia della psicologia in Italia, che la Società Italiana di Psicologia tuttora rappresenta nel mondo attraverso le maggiori organizzazioni internazionali.
Si potrebbe dire che la Meditazione, nelle sue varie forme, si presenti come una delle più antiche forme di psicoterapia e auto-terapia. Pur essendo nata all’interno di filosofie e dottrine religiose, proprio per il contenuto relazionale e di autoconsapevolezza, la meditazione si è potuta laicizzare e comunque affrancare facilmente dai contesti di origine, trovando un proprio posizionamento nella psicologia anche attraverso i più recenti studi delle neuroscienze. Ci sono ormai, perciò, scuole che in ambito clinico e psicosomatico integrano la psicoterapia con diverse forme e pratiche meditative.
Il senso di questo convegno è far incontrare delle riflessioni su questo tema in un dibattito aperto, cercando anche pragmaticamente di mostrare e dimostrare i possibili effetti e l’efficacia di alcune pratiche meditative.
Meditare significa fermarsi, entrare in un’apparente non azione per svuotare dalle interferenze la mente e quindi le tensioni del corpo. Meditare può anche significare correre e danzare, urlare e cantare, bloccarsi immobili come statue e girare su se stessi senza tempo in uno spazio intimo e misterioso, navigando nel qui ed ora.
Meditare è rendere trasparente il caos dell’anima per poi entrare in un narrativo silenzio che fa atterrare e fa volare il corpo, in un morire e rinascere nell’intervallo del presente…
Antonio Lo Iacono, presidente SIPs

PROGRAMMA 
Venerdi 17 Ottobre 
ore 15
Tavola rotonda sui temi della psicoterapia e della meditazione. Interverranno:
Arturo De Luca
Psicologo, Psicoterapeuta, board member dell’EUROTAS (Associazione Transpersonale Europea)
Pierluigi Lattuada 
Medico, Psicoterapeuta, Direttore Scuola di Psicoterapia Transperso-nale, Ideatore della Biotransenergetica
Antonio Lo Iacono
 Psicoterapeuta e Analista Bioenergetico, Presidente SIPs, Presidente della Scuola di Psicoterapia Psicoumanitas, ideatore del Drammautogeno
Luca Giuseppe Napoli 
Psicologo, Psicotera-peuta, Direttore Sede di Pistoia Istituto di Psi-coterapia Psicoumanitas, presidente AGCI
Gioacchino Pagliaro 
Direttore dell’U.O.C. di Psicologia Clinica Ospedaliera dell’AUSL di Bologna, componente dell’osservatorio sulle medicine non convenzionali della Regione Emilia Romagna
Stefano Pischiutta 
Psicologo Psicoterapeuta Gestaltico, membro dell’Associazione Italiana di Psicologia Transpersonale
Rossella Sonnino 
Psicologa, psicoterapeuta, Preside Istituto Regina Elena, Trainer dell’ Emotional Intelligence
Vincenzo Tallarico 
Psicologo analista, Presidente del Mindfulness Project e docente della Scuola di Counseling Transpersonale, insegnante di meditazione buddhista

Sabato 18 Ottobre  workshops
Ore 10:00  “ Meditazione la fonte del Benessere”centro Osho Kivani
Ore 11:00  “ Il respiro del fuoco: respirazione Olotropica e meditazione Tantrica” Arturo De Luca
Ore 12:00 “Il Drammautogeno nella meditazione” Antonio Lo Iacono 
Ore 14:00  “Intelligenza Emotiva e meditazione” Rossella Sonnino
Ore 15:00 “ Meditazione e Psicoterapia nell’Arte” Luca Giuseppe Napoli 
Ore 16:00“Il trattamento dell’Ansia e dello Stress con una meditazione derivante dalla Medicina Tibetana” Gioacchino Pagliaro 
Ore 17:00 “Bioenergetica e Meditazione: un approccio creativo alla vita Maria Serena De Masi e Francesco Purita 


La quota la può versare all'ingresso o scaricando il modulo di iscrizione SIPs dal sito (www.sips.it)

Per chi viene da fuori Roma, dalla stazione Termini il luogo non è lontano (circa 15 minuti a piedi oppure prende il Bus 92 e scende a piazza Fiume
dopo cento metri circa c'è l'Istituto Regina Elena.


Info e prenotazioni: 
Dott.ssa Alessia Merenda  tel 068845136 -3470544965 

Nessun commento:

Posta un commento